News

Il circolo dei “Musicanti”
Inizierà a breve il 2° corso-laboratorio musicale per ritrovare la dimensione del gioco e del divertimento, rilassare la mente, imparare ad esprimersi liberamente attraverso la musica, il canto individuale e di gruppo. Conoscersi a fondo e scoprire talenti nascosti. Lavorare sull”autostima con esercizi di visualizzazione cantata.
Perchè il canto? Come qualsiasi altra attività motoria necessaria allo sviluppo del giovane individuo, così l’arte del canto è utile sia a livello fisico:
-conoscere il proprio corpo;
-usare correttamente il diaframma;
-migliorare la postura;
che a livello psicologico:
-imparare a riconoscere ed a gestire le proprie emozioni;
-stimolare l’autostima;
-imparare a stare in gruppo dando il proprio contributo per arrivare ad un unico e comune obbiettivo.
Nella voce non ci sono filtri e le emozioni non possono essere mascherate
ma solamente scoperte e portate alla luce attraverso la consapevolezza.

Conduttrici del corso:
Ala Ganciu, musicista e cantante diplomata in fisarmonica e canto lirico al Conservatorio Rossini di Pesaro.
Marta Coveri, educatrice sociale e pedagogista.

Il corso prevede 10 incontri della durata di 2 ore e si svolgerà il sabato pomeriggio dalle ore 17 alle ore 19 a partire dal 10 febbraio.
Quota di partecipazione 90€ (numero minimo 8 partecipanti).